Comune di Piombino

Coronavirus. Informativa del Comune sulla chiusura dei negozi

Seguici sulla nostra pagina Facebook Seguici sul canale Youtube Seguici sul nostro account Twitter Seguici su Instagram
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Media bordo
Immagine Piombino
Logo Comune di Piombino
APEA Piombino
Piano Strutturale Val di Cornia
Amministrazione Trasparente
Scrivi al comune
banner bandiera blu 2020
Qualità dell'aria
PorCreo
Io non rischio
Protezione Civile
Allerta meteo
Trasparenza Rifiuti
Segnalazioni ERP
Alert System
banner qualità acqua
Rimozione forzata
Pulizia strade

Photogallery

Casa delle Bifore
Archivio immagini
Notizie dal Comune
Home » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
media_bianco 4x4
gio 12 mar, 2020

Giunta
Coronavirus. Informativa del Comune sulla chiusura dei negozi


In recepimento dell’ultimo DPCM di mercoledì 11 marzo, il Comune di Piombino ha emanato una nuova informativa per il contrasto alla diffusione del Coronavirus con le direttive che integrano o restringono quelle già introdotte dal precedente decreto.
I nuovi provvedimenti, oltre a ribadire la necessità di evitare gli spostamenti se non per comprovate motivazioni lavorative, sanitarie o di necessità (fare la spesa o accudire un familiare), intervengono in modo particolare sulla chiusura dei negozi.

“Sono misure ulteriori che gravano su tante famiglie e tante attività con risvolti negativi in termini economici – afferma il sindaco Francesco Ferrari - al tempo stesso devono essere attuate e rispettate perché il sacrificio di oggi vale la salute di domani.”

Sono pertanto sospese le attività commerciali al dettaglio, fatta eccezione per le seguenti attività di vendita di generi alimentari e di prima necessità: farmacie e parafarmacie, negozi di generi alimentari come ipermercati, supermercati, minimercati, discount di alimentari e altri esercizi non specializzati di alimentari vari, vendita al dettaglio di prodotti surgelati, vendita al dettaglio di computer, periferiche, attrezzature per le telecomunicazioni, elettronica, elettrodomestici, apparecchiature informatiche e per le telecomunicazioni (ICT), tabacchini, distributori di carburante, profumerie e negozi di articoli igienico-sanitari e per l'igiene personale, saponi e detersivi, edicole, negozi di ferramenta, vernici, vetro piano e materiale elettrico, termoidraulico e per illuminazione, generi alimentari ed igiene per piccoli animali domestici, materiale per ottica e fotografia, negozi di combustibile per uso domestico e per riscaldamento, lavanderie e tintorie, servizi di pompe funebri e attività connesse.
Deve essere in ogni caso garantita la distanza di sicurezza interpersonale di un metro.
Confermata la sospensione dei mercati settimanali di Riotorto e di Piombino e la chiusura delle attività all’interno del mercato coperto diverse dagli esercizi di vendita dei soli generi alimentari.

Chiusi i bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie ad esclusione delle mense e del catering continuativo che garantiscono la distanza di sicurezza interpersonale. Resta consentita la sola ristorazione con consegna a domicilio nel rispetto delle norme igienico-sanitarie sia per l’attività di confezionamento che di trasporto. Restano aperte inoltre le aree di servizio e rifornimento carburante lungo la rete stradale, autostradale ecc. Il servizio di consegna a domicilio è consentito anche alle attività di produzione artigianale alimentare (pizzerie a taglio, piadinerie).
E’ fortemente raccomandato ai gestori dei laboratori di panificazione di limitare gli orari di vendita alle fasce di vendita alle orari di vendita ordinari. Sospesi i servizi alla persona (barbieri, parrucchieri, centri estetici).
Garantiti i servizi bancari, finanziari e assicurativi, così come il trasporto pubblico e le attività del settore agricolo, zootecnico di trasformazione agro-alimentare.

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

coronavirus
gio 26 mar, 2020
Una recente informativa della Regione, che recepisce le raccomandazioni dell’istituto Superiore di Sanità, chiarisce e dettaglia ulteriormente le modalità del servizio di raccolta rifiuti distinguendo tre fasce di utenza: - i pazienti positivi Covid19, ....
sindaco
ven 20 mar, 2020
La Asl ha ufficialmente comunicato al Comune che alla Rsa di San Rocco sale il numero dei positivi al test del Covid-19. Dopo il primo caso riscontrato ieri all’interno della struttura, l’azienda ha effettuato 9 tamponi nella giornata di ....
sindaco
sab 14 mar, 2020
Dai controlli eseguiti da Asl sui contatti avuti dai pazienti già accertati, sono risultati positivi al tampone per il Covid-19 altri tre cittadini piombinesi. Si tratta di persone sotto i 40 anni, sono tutti e tre in buone condizioni e sono in isolamento ....
Nigro
ven 13 mar, 2020
Da lunedì 16 marzo sarà attivo il servizio “Ti aiuto io” per la consegna a domicilio di medicinali e beni di prima necessità nato dalla collaborazione tra il Comune di Piombino, le associazioni di categoria (Confcommercio, Confesercenti, Cna) ....
sindaco
ven 13 mar, 2020
Una coppia di coniugi residenti a Piombino è risultata positiva al tampone per il Covid-19 eseguito ieri. I due pazienti, di circa 55 anni, presentano i sintomi ma sono in buone condizioni; sono a casa seguiti dal loro medico di famiglia. Intanto, Asl ....
sindaco
lun 09 mar, 2020
Emanate altre quattro ordinanze di quarantena preventiva per altrettanti cittadini piombinesi. Sale a 44 il numero complessivo di persone in isolamento precauzionale, di cui 37 per essere entrati in contatto con l’unico caso positivo al tampone ....
sindaco
dom 08 mar, 2020
C’è un caso accertato di Coronavirus a Piombino, presenta i sintomi non gravi ed è attualmente ricoverato nel reparto di malattie infettive dell’ospedale Livorno. Asl sta ricostruendo i contatti della persona in questione; non appena fornirà ....
comune
gio 05 mar, 2020
Il Comune ha implementato le misure di prevenzione per il palazzo comunale al fine di tutelare sia i dipendenti che i visitatori. Sono stati raddoppiati i turni di pulizia con particolare attenzione ai locali aperti al pubblico e, quindi, molto frequentati; ....
comune
gio 05 mar, 2020
Il Presidente del Consiglio dei Ministri ha emanato ieri sera, mercoledì 4 marzo, un nuovo decreto allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID-19 sul territorio nazionale. Vi invitiamo a leggere il testo completo del decreto dove ....
logo comune
ven 28 feb, 2020
Si è riunito questa mattina, giovedì 27 febbraio, nella Sala consiliare del Comune di Piombino un tavolo tecnico per fare il punto sull’emergenza Coronavirus. Hanno partecipato all’incontro il sindaco Francesco Ferrari; il vicesindaco Giuliano ....
logo comune
gio 27 feb, 2020
Con la presente informativa si riepilogano di seguito le informazioni e raccomandazioni comportamentali elaborate dal Ministero della Salute: 1. Lavarsi spesso le mani 2. Evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie ....
comune
lun 24 feb, 2020
Il Comune di Piombino sta monitorando attentamente la situazione relativa all'infezione da nuovo Coronavirus attraverso uno stretto e quotidiano contatto con gli enti impegnati nella vigilanza e nel contrasto alla diffusione del virus. Attraverso l’assessorato ....
sindaco
gio 01 ago, 2019
“L’avevamo promesso e l’abbiamo realizzato” Queste le parole con cui il sindaco Francesco Ferrari commenta l’approvazione da parte del Consiglio comunale, tenutosi mercoledì 31 luglio, del punto all’ordine del ....
Di giorgi margherita
gio 05 feb, 2015
“Alzare il livello del dibattito sulla sanità, in un momento di riordino del servizio sanitario regionale e nazionale, rappresenta indubbiamente un segnale di grande attenzione ai problemi della salute dei nostri cittadini” - afferma ....
sindaco
ven 17 ott, 2014
Si è svolto martedì 14 ottobre presso il Comune di Piombino un incontro richiesto dal sindaco Giuliani con il direttore generale della Asl Eugenio Porfido. All’incontro erano presenti anche l’assessore alle politiche sociali ....
- Inizio della pagina -

COMUNE DI PIOMBINO
Via Ferruccio, 4 - 57025 (Livorno) - Toscana - Tel. 0565/63111 - Fax 0565.63290 - P.IVA 00290280494 - IBAN IT 82 T 01030 70720 000004200020
Responsabile del Procedimento di pubblicazione - Privacy - Note legali -  Posta Certificata: comunepiombino@postacert.toscana.it
Il portale del Comune di Piombino (LI) è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0 Sito realizzato con tecnologia php Base dati su MySql
Il progetto Comune di Piombino è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.