Comune di Piombino

Settore alimentare: il sindaco firma un'ordinanza per consentire la vendita per asporto di bevande insieme ai cibi

Seguici sulla nostra pagina Facebook Seguici sul canale Youtube Seguici sul nostro account Twitter Seguici su Instagram
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Media bordo
Immagine Piombino
Logo Comune di Piombino
APEA Piombino
Piano Strutturale Val di Cornia
Amministrazione Trasparente
Scrivi al comune
banner bandiera blu 2020
Qualità dell'aria
PorCreo
Io non rischio
Protezione Civile
Allerta meteo
Trasparenza Rifiuti
Segnalazioni ERP
Alert System
banner qualità acqua
Rimozione forzata
Pulizia strade

Photogallery

Murales del Cotone
Archivio immagini
Notizie dal Comune
Home » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
media_bianco 4x4
gio 30 apr, 2020

sindaco
Settore alimentare: il sindaco firma un'ordinanza per consentire la vendita per asporto di bevande insieme ai cibi

“L'amministrazione comunale è vicina alle attività produttive locali e fa un ulteriore passo per permettere alle attività del settore alimentare di svolgere in maniera il più possibile completa il proprio lavoro” spiega il sindaco Francesco Ferrari “ho infatti firmato un'ordinanza per consentire la vendita per asporto delle bevande, unitamente ai cibi cotti o preparati, da parte degli esercizi di somministrazione e delle attività di produzione artigianale del settore alimentare nel periodo di emergenza COVID 19”

La decisione del sindaco arriva a seguito delle interpretazioni degli uffici regionali all'ordinanza regionale con cui si limitava la possibilità di vendita da asporto ai soli alimenti, cibi cucinati o pronti da consumare al domicilio, escludendo espressamente la vendita per asporto delle bevande.

“Gia da alcuni giorni, dietro un confronto con le associazioni di categoria che chiedevano di includere la vendita per asporto di bevande, avevo inviato una richiesta in tal senso alla Regione Toscana: non avendo ricevuto risposta ho pertanto ritenuto urgente procedere attraverso la firma di un'ordinanza ad hoc che consentisse, nel rispetto delle misure di sicurezza sanitaria, anche la vendita per asporto di bevande insieme ai cibi cotti o preparati, in aggiunta al servizio della consegna a domicilio di alimenti e bevande.”

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

ferracci
mar 21 lug, 2020
Si chiama “Re-Start” il progetto composito del Comune di Piombino per rilanciare l’economia del territorio dopo la grave crisi innescata dalla pandemia da nuovo coronavirus. “Il Piano Rinascita interessa e investe vari piani e ....
bar
mer 29 apr, 2020
I titolari di bar e ristoranti cittadini questa mattina hanno consegnato nelle mani del sindaco Francesco Ferrari e dell'assessore Sabrina Nigro le chiavi dei propri locali. Il commento del sindaco Ferrari: “Questa mattina è stato un onore ricevere ....
ferracci
mer 01 apr, 2020
«Una mano tesa ai cittadini e alle tante categorie che in questo momento abbiamo il dovere di sostenere e aiutare, nei limiti delle nostre possibilità”. Il sindaco di Piombino Francesco Ferrari e l’assessore al bilancio Paolo Ferracci annunciano ....
bus
mer 26 apr, 2017
Un pacchetto di misure per la lotta all'evasione all'insegna dell'innovazione tecnologica e della semplificazione. Si chiama Piombino Mobility Lab, il progetto pilota di Tiemme che vedrà protagonista la città di Piombino nell'attuazione ....
sagre
ven 27 gen, 2017
Il 15 febbraio scadono i termini per la presentazione delle domande di inserimento nel calendario annuale delle sagre e feste temporanee del Comune di Piombino.. Lo stabilisce il nuovo regolamento approvato dal consiglio comunale lo scorso 16 dicembre, ....
consiglio comunale
mer 28 dic, 2016
Approvata dal consiglio comunale la delibera con la quale si chiude la complessa controversia tra Enel e Comune di Piombino, durata 23 anni, relativa ai contributi dovuti dall'azienda ai Comuni sedi di centrali elettriche sulla base della legge 8 dell' ....
divieto alcol
gio 30 apr, 2015
Divieto di vendita per asporto di bevande in vetro e di alcolici di qualsiasi gradazione ai minori di 16 anni. Per contrastare l’abuso di sostanze alcoliche e prevenire problemi di ordine pubblico, l’amministrazione comunale ha emanato un’ordinanza ....
LOGO PARCHI VAL DI CORNIA
ven 03 apr, 2015
L'assessore alle finanze Lido Francini interviene nuovamente sulla questione della parking Pass, l'abbonamento cumulativo dei parcheggi per residenti per le aree della Costa Est e di Baratti, il cui costo da quest'anno è stato aumentato a 50 euro. «La ....
Ristorante
mer 30 apr, 2014
Identità territoriale ed enogastronomia. Puntando molto sul riconoscimento della Denominazione di Origine Controllata ottenuto dai vini della Val di Cornia, il Comune di Piombino ha accolto la proposta del Consorzio Tutela Vini Doc locale per realizzare ....
suolo pubblico
mer 09 apr, 2014
E’ stato approvato ieri in consiglio comunale il nuovo regolamento per l’occupazione di suolo pubblico, con arredi e altre strutture complementari a pubblici esercizi. A favore del nuovo regolamento, che andrà a sostituire il vecchio ....
mar 12 nov, 2013
Per l’anno scolastico in corso, sono in arrivo contributi regionali per la frequenza da parte dei bambini dai 3 ai 6 anni delle scuole materne private ma paritarie. Il bando è scaricabile dal sito internet del Comune, www.comune.piombino.li.it ....
ven 15 feb, 2013
Dopo l’accordo con Moby del 2006, Onorato lancia l’offerta che garantirà agli elbani di nascita, residenti in qualsiasi altra città, e ai residenti nel Comune di Piombino di accedere alle tariffe agevolate per residenti anche ....
- Inizio della pagina -

COMUNE DI PIOMBINO
Via Ferruccio, 4 - 57025 (Livorno) - Toscana - Tel. 0565/63111 - Fax 0565.63290 - P.IVA 00290280494 - IBAN IT 82 T 01030 70720 000004200020
Responsabile del Procedimento di pubblicazione - Privacy - Note legali -  Posta Certificata: comunepiombino@postacert.toscana.it
Il portale del Comune di Piombino (LI) è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0 Sito realizzato con tecnologia php Base dati su MySql
Il progetto Comune di Piombino è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.