Comune di Piombino

Chiude l'Acquario di Piombino, tutte le specie ittiche trasferite a Livorno

Seguici sulla nostra pagina Facebook Seguici sul canale Youtube Seguici sul nostro account Twitter Seguici su Instagram
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Media bordo
Immagine Piombino
Logo Comune di Piombino
APEA Piombino
Piano Strutturale Val di Cornia
Amministrazione Trasparente
Scrivi al comune
banner bandiera blu 2020
Qualità dell'aria
PorCreo
Io non rischio
Protezione Civile
Allerta meteo
Trasparenza Rifiuti
Segnalazioni ERP
Alert System
banner qualità acqua
Rimozione forzata
Pulizia strade

Photogallery

Rivellino e Torrione
Archivio immagini
Notizie dal Comune
Home » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
media_bianco 4x4
gio 24 set, 2020

sindaco
Chiude l'Acquario di Piombino, tutte le specie ittiche trasferite a Livorno

L’Acquario di Piombino chiude: tutte le specie ittiche sono state trasferite all’Acquario di Livorno grazie a un accordo tra i due Comuni.

“A malincuore siamo costretti a chiudere l’Acquario di Piombino - dichiara il sindaco Francesco Ferrari - abbiamo preso accordi con il Comune di Livorno e con l’acquario cittadino per il trasferimento dei pesci nelle loro strutture. Ringraziamo i volontari che fino ad oggi, con passione e dedizione, hanno condotto un’attività preziosa all’interno di locali che, purtroppo, non sono più compatibili con un’offerta qualitativa contemporanea. Non è neanche più sostenibile che un servizio del genere sia interamente a carico della buona volontà di poche persone. Decideremo, a breve, come destinare quei locali che, comunque, hanno bisogno di un’importante opera di ristrutturazione. L’impegno sulle spalle dei volontari e gli interventi necessari da parte del Comune al momento non sono sostenibili. Sono convinto che sia indispensabile fornire un’offerta contemporanea all’altezza degli standard turistici della città e, purtroppo, un’associazione non può avere gli strumenti e le energie per gestire un impegno di questa mole. Purtroppo noi oggi prendiamo una decisione dolorosa perché le precedenti amministrazioni non si sono prese cura della struttura non chiarendo il rapporto con i volontari e non investendo adeguate risorse a tempo debito”.

Ieri, mercoledì 23 settembre, tutti gli animali, circa cinquanta, sono stati trasferiti a Livorno: in questo momento, come da prassi, sono in quarantena per adeguarsi alle nuove condizioni ambientali.

“Nell’ottica della salvaguardia dell’ambiente – dichiara il sindaco di Livorno Luca Salvetti – ci è stato chiesto di ospitare le specie presenti nell’Acquario di Piombino, per consentire a questi animali di sopravvivere in condizioni ambientali simili a quelle nelle quali hanno finora vissuto. Abbiamo accolto volentieri la richiesta, visto che la città ha le strutture adeguate”.

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

Parodi
ven 19 giu, 2020
“Piombino offre enormi possibilità di sviluppo del turismo culturale che può rappresentare uno dei principali veicoli di promozione turistica del nostro territorio” con queste parole il sindaco Francesco Ferrari annuncia l’avvio di progetti ....
Parodi
mar 19 mag, 2020
Dopo il lockdown causato dall'emergenza Coronoavirus, in questi giorni la biblioteca civica Falesiana di via Appiani, la biblioteca di Riotorto e l'archivio storico comunale stanno completando le procedure necessarie alla riapertura al pubblico, prevista ....
acquario_riapertura
ven 09 set, 2016
Da venerdì 9 settembre alle 18 riapre al pubblico, dopo un periodo di chiusura, l'acquario di palazzo Appiani. Alle ore 18.00 è infatti prevista una piccola inaugurazione per l'avvio della nuova gestione, affidata dal Comune al Corpo “Fauna ....
LOGO PARCHI VAL DI CORNIA
mer 20 ago, 2014
Nei prossimi giorni tanti i Parchi della Val di Cornia offriranno ai visitatori appuntamenti speciali per grandi e piccini. Giovedì 21 alle 18.30 appuntamento con la “Passeggiata nel centro storico di Campiglia”, una passeggiata attraverso ....
mer 24 ott, 2012
Dal restauro al museo. Il progetto del nuovo museo del Castello, impreziosito dalle maioliche medievali rinvenute sul tetto dell'abside di Sant’Antimo sopra i Canali e  delle teste delle fonti di Marina, diventa realtà con l'avvio dei ....

Eventi correlati

Piombino_Express
Luogo evento: Piazzetta del Mare
Dal 29-07-2016
al 30-07-2016
L'iniziativa, organizzata da Tiemme S.p.A. con il supporto e la consulenza scientifica della Società Parchi Val di Cornia, per due sere di luglio, metterà a disposizione di cittadini e turisti uno speciale trenino turistico, che condurrà i passeggeri in uno speciale viaggio notturno alla scoperta degli angoli più significativi della storia della città di Piombino e di alcuni frammenti del suo patrimonio artistico e monumentale.
Nel suo viaggio attraverso il centro storico, il trenino farà alcune fermate nelle quali saranno proiettate immagini dei reperti più prestigiosi e apprezzati dei nostri musei e ne verranno raccontate le storie e gli aneddoti.
- Inizio della pagina -

COMUNE DI PIOMBINO
Via Ferruccio, 4 - 57025 (Livorno) - Toscana - Tel. 0565/63111 - Fax 0565.63290 - P.IVA 00290280494 - IBAN IT 82 T 01030 70720 000004200020
Responsabile del Procedimento di pubblicazione - Privacy - Note legali -  Posta Certificata: comunepiombino@postacert.toscana.it
Il portale del Comune di Piombino (LI) è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0 Sito realizzato con tecnologia php Base dati su MySql
Il progetto Comune di Piombino è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.