Comune di Piombino

Archivio fotografico Acciaierie di Piombino

Seguici sulla nostra pagina Facebook Seguici sul canale Youtube Seguici sul nostro account Twitter Seguici su Instagram
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Media bordo
Immagine Piombino
Logo Comune di Piombino
APEA Piombino
Piano Strutturale Val di Cornia
Amministrazione Trasparente
Scrivi al comune
Archivio immagini
Banner APP Comune di Piombino
eURP segnalazioni e richieste
Tipico Val di Cornia
I borghi pił belli d\'Italia
Feed RSS
Piombino WiFi
Archivio fotografico Acciaierie di Piombino
Home » Vivere Piombino » Archivio Storico » Patrimonio documentario » Archivio fotografico Acciaierie di Piombino
media_bianco 4x4

Archivio fotografico Acciaierie di Piombino

Archivio fotografico delle Acciaierie di Piombino

Il fondo, dal 2011 conservato all’archivio storico, raccoglie le foto scattate nell'arco del Novecento da vari fotografi per lo stabilimento siderurgico.
Comprende:

- c.a. 30.000 copie positive;
- alcune migliaia di negativi, diapositive in pellicola e lastre di vari formati;
- audiovisivi (20 videocassette e 18 videocassette BCA).

Una memoria raccontata attraverso gli scatti di: Luigi Giovannardi, allievo degli Alinari, Lando Civilini e Pulvio Lepri che hanno documentato come fotografi industriali la nascita e lo sviluppo dei due principali stabilimenti di Piombino: le Acciaierie e la Magona d’Italia.
Ci sono anche foto firmate da Renzo Chini, fotografo e intellettuale di fama nazionale, dalle quali emerge la figura di Beverly Pepper ospitata nelle officine dell’Italsider (costruiva grandi opere con i reclusi dei prodotti d’acciaio).
Fra gli scatti di fama internazionale: Gianni Berengo Gardin e Kurt Blum, fotografo e documentarista che realizzò con il pittore Eugenio Carmi il film L’uomo, il fuoco, il ferro (1960 per l’Italsider, 1° premio sezione documentaria festival di Venezia).
Il fondo fotografico è unico nel suo genere per dimensione, ambito e arco temporale; è una memoria collettiva con un patrimonio di rilevanza storica che rispecchia la storia industriale di un territorio vissuto in simbiosi profonda con le vicende della siderurgia italiana.

Le immagini raccontano l’attivitą siderurgica svolta con costanza e dedizione da quei lavoratori che padroneggiavano il fuoco, gli impianti, i reparti dei processi produttivi, ma anche lo sviluppo di tutta l’area industriale che, col tempo, ha occupato alcuni chilometri di costa e una superficie di 900.000 mq.
Volti di operai specializzati, donne, tecnici e quadri, ma anche esponenti politici italiani e stranieri in visita nello stabilimento che arricchiscono il fondo di immagini individuali e collettive.
Oltre ai luoghi di lavoro, le fotografie fissano i momenti vissuti dai dipendenti e dai loro familiari nelle molteplici attivitą sociali promosse dall’azienda, sia nel campo culturale che in quello sportivo e ricreativo. Inoltre, una parte cospicua dell’archivio ricorda il ruolo primario che ebbe l’azienda nella costruzione di nuove strutture abitative per la cittą.

Di questo fondo 15.000 copie positive sono state digitalizzate e indicizzate.
Sono consultabili alla pagina:
 
https://fotoacciaierie.madeword.it/index.php/teca-digitale

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

COMUNE DI PIOMBINO
Via Ferruccio, 4 - 57025 (Livorno) - Toscana - Tel. 0565/63111 - Fax 0565.63290 - P.IVA 00290280494 - IBAN IT 82 T 01030 70720 000004200020
Responsabile del Procedimento di pubblicazione - Privacy - Note legali -  Posta Certificata: comunepiombino@postacert.toscana.it
Il portale del Comune di Piombino (LI) è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Sito conforme W3C Css 2.0 Sito conforme W3C XHTML 1.0 Sito realizzato con tecnologia php Base dati su MySql
Il progetto Comune di Piombino è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.